Home

Pannelli Infrarossi in Bagno: il riscaldamento ideale

Il riscaldamento ideale del bagno: un pannello infrarossi è utile come riscaldatore del bagno?

I pannelli ad infrarossi radianti forniscono un piacevole calore in breve tempo e sono azionati esclusivamente elettricamente. Poiché i pannelli infrarossi forniscono calore quasi istantaneamente , sono una scelta popolare per i bagni. Che si tratti di riscaldamento a specchio a infrarossi o radiatori scaldasalviette , i pannelli infrarossi possono svolgere molte funzioni aggiuntive nel bagno.

Ma se ti stai chiedendo se un pannello Infrarossi elettrico in bagno ha davvero senso e se il timer, il termostato ecc. sono indispensabili, troverai le risposte nella nostra guida!

I pannelli ad infrarossi in bagno? I vantaggi

Probabilmente il più grande vantaggio di un radiatore a infrarossi nel bagno è il fatto che la stanza viene riscaldata in breve tempo dalle onde di calore a infrarossi ad onda lunga. Non riscalda l’aria della stanza, come nel caso del riscaldamento a convezione, ma i raggi infrarossi penetrano nelle pareti e negli oggetti .

Anche tu senti il ​​piacevole calore nel corpo dopo pochi minuti.

Soprattutto in bagno, questo sistema di riscaldamento è molto conveniente, dopotutto, passiamo solo del tempo occasionale in questa stanza. Chi vuole congelare in bagno prima di andare sotto la doccia o nella vasca? Rispetto ad altri spazi abitati , il fabbisogno di calore nel bagno è superiore di circa 2/4 ° C . Questo fatto è perfettamente gestibile dal calore degli infrarossi che sono in breve tempo disponibili.

Il riscaldamento delle pareti o l’area desiderata nella vasca da bagno fornisce un calore rilassante, ma ha anche altri due effetti collaterali da non sottovalutare:

  • Prevenzione della muffa Il bagno, con i suoi alti livelli di umidità, è particolarmente suscettibile alla muffa in fessure, giunti o sezioni di pareti intere. Soprattutto in un bagno senza finestre questo diventa subito un problema. Ma con un pannello infrarossi Raffaello le pareti sono riscaldate grazie agli infrarossi ad onda lunga, così la muffa non ha alcuna possibilità di proliferare.
  • Dispersioni
    Perdite di temperatura ridotte durante l’arieggiamento dei locali.  Pareti e pavimenti riscaldati sono il principale fattore di calore nei riscaldatori radianti a infrarossi. Ciò significa che anche quando si apre la finestra per arieggiare i locali dopo una doccia, la perdita di calore non è troppo grande, poiché l’aria che fuoriesce dalla stanza non è il motivo principale per cui il bagno è piacevolmente caldo.

Considerando quindi che un elemento riscaldante a infrarossi è facile da installare o rimuovere, secondo noi c’è solo una conclusione: SI, i pannelli ad infrarossi in bagno sono sicuramente utili!

Porta asciugamani, immagine, specchio: design per radiatori scaldasalviette elettrici

scaldasalviette elettrico infrarossiUna volta presa la decisione per un pannello infrarossi per il bagno, sorge la domanda di progettazione. Una variante diffusa per il bagno sono i radiatori scaldasalviette: le onde a infrarossi assicurano che l’asciugamano bagnato si asciughi più velocemente. È inoltre possibile montare un supporto per asciugamani su uno specchio, un vetro o sulla serie 
Standard
. Nota: un asciugamano sul radiatore blocca le ondate di calore e può ritardare significativamente il riscaldamento della stanza ma asciuga in tempi brevi le salviette.

Altrettanto pratici sono i pannelli specchio a infrarossi . Sebbene la superficie sia leggermente brunita, la visibilità per lo stile non ne toglie nulla. Al contrario, la temperatura superficiale radiante ad infrarossi impedisce allo specchio di appannarsi . Quindi non dovrai più impegnarti a pulire il vetro er picchiarti dopo la doccia? Si Con uno specchio a infrarossi che è garantito che il tuo problema è risolto!

Ultimo elemento ma non meno importante, puoi anche ottenere il tuo pannello infrarossi per il bagno sotto forma di un’immagine . Qui, oltre al calore, l’effetto decorativo è Unico

Tutti e tre i design hanno una cosa in comune: ti fanno risparmiare molto spazio.

Invece di un radiatore ingombrante ottieni un pannello infrarossi con una fonte di calore che puoi facilmente collegare alla parete o al soffitto . 

Indipendentemente dal design, è anche possibile dotare il pannello ad infrarossi Raffaello di accessori aggiuntivi.

Radiatori da bagno elettrici: gli extra per i pannelli infrarossi

A questo punto, una breve spiegazione dei termini: anche se i termini sono spesso usati come sinonimi, un riscaldatore elettrico non è uguale a un pannello ad infrarossi . Solo quest’ultimo funziona con raggi di calore a infrarossi ad onda lunga tipo C ed è quindi particolarmente efficiente. 

Otterrai prestazioni ancora migliori se doti la tua stufa ad infrarossi in bagno di un accessorio che gestisca automaticamente temperatura e accensione.

Pannelli ad infrarossi da bagno con timer

Se il riscaldatore del bagno a infrarossi è dotato di un timer , è possibile impostarlo in modo che il riscaldatore inizi a preriscaldarsi in un determinato momento. Quindi al mattino vai dritto in un bagno caldo. Inoltre, il timer impedisce al pannello infrarossi di funzionare per un tempo inutilmente lungo – dopo tutto, può succedere che ci si dimentichi di spegnere il riscaldamento.

Un timer offre ulteriore comfort durante il riscaldamento del bagno a infrarossi. Tuttavia,è consigliato ma non è assolutamente indispensabile in quanto il normale processo di riscaldamento viene completato in pochi minuti. La necessità di questa funzione aggiuntiva dipende esclusivamente dalle esigenze di riscaldamento e dal tempo medio trascorso in bagno.

Radiatore scaldasalviette elettrico con termostato

I pannelli infrarossi sono sostanzialmente dotati di un sensore di sicurezza incorporato che spegne automaticamente l’elemento riscaldante in caso di surriscaldamento delle elemento stesso. Se invece vuoi regolare tu stesso la temperatura della stanza , è necessario prevedere un accessorio. Un termostato regolabile può essere integrato nell’elemento riscaldante o acceso via radio o WiFi.

Per gli appassionati di estetica c’è la possibilità di un termostato nascosto: ecco il cavo nascosto. Per questa variante, dovresti assolutamente consultare un elettricista, poiché è richiesta una certa esperienza. L’opzione più semplice è un semplice termostato su presa con cavo visibile.

Un termostato regolabile ha i suoi vantaggi. Perché questo riscalda il radiatore a infrarossi solo fino al raggiungimento di una certa temperatura. Questo ottimizza il consumo di energia e hai la possibilità di controllare i consumi.

Parete o soffitto: dove dovrebbe essere appeso il riscaldamento a infrarossi nel bagno?

Un pannello infrarossi può essere montato a soffitto o a parete . In entrambi i casi, ci sono alcuni fattori da considerare.

  • Montaggio a soffitto
    Sul soffitto, il pannello infrarossi è particolarmente poco appariscente. Anche i raggi di calore vengono rapidamente assorbiti quando colpiscono il pavimento o la persona, quindi il corpo è ben irradiato. Il pavimento è inoltre irradiato su una vasta area dalla giusta distanza. Tuttavia, l’elemento riscaldante non deve essere posizionato direttamente sopra l’area doccia o vasca, si consiglia una distanza di almeno 90 cm.
  • Montaggio a parete
    Sulla parete, il pannello infrarossi in bagno è ottimo per una area umida. Pertanto, i raggi infrarossi raggiungono idealmente il corpo a una distanza di 2/3 m. Tuttavia, il riscaldatore radiante non dovrebbe trovarsi di fronte alle finestre perché il vetro non accumula calore. Dove il posizionamento del pannello infrarossi nel bagno ha più senso, dipende tuttavia sempre dalla stanza. Tutto sommato, si può dire che il pannello a infrarossi dovrebbe sempre essere mirato verso la zona che si intende riscaldare maggiormente.

Quando scegliere per il riscaldamento del bagno un pannello ad infrarossi

Ci sono molte buone ragioni per cui un pannello infrarossi in bagno ha senso . Riassunto a colpo d’occhio, parla di un radiatore con infrarossi che …

  • La muffa è prevenuta
  • Il calore viene generato rapidamente in pochi minuti e non si perde nemmeno durante i momenti di apertura delle finestre
  • Questa tecnologia di riscaldamento può fungere da riscaldamento aggiuntivo efficiente ed economico o esclusivo a seconda del dimensionamento

In bagno, quindi, i pannelli a Infrarossi Raffaello sono la tecnologia che tutti stavamo aspettando!

Per ulteriori informazioni su, Pannelli Infrarossi in Bagno: il riscaldamento ideale scriveteci.